◄ Torna indietro

alimentazione ed ambiente

Eventi Esterni Suggeriti 
 
Data: 21 02 2014 17:00
Location: Benevento

Alice, associazione laica per la cura etica della persona
Seminario su Alimentazione ed Ambiente
21 febbraio 2014, ore 17 – Museo del Sannio, Benevento
Il 21 febbraio alle 17, presso la sala congressi “Gianni Vergineo” del Museo del Sannio di Benevento, si terrà l’incontro – dibattito su “Alimentazione ed ambiente, tra valori etici e tradizione”, promosso da Alice, associazione laica per la cura etica della persona.
L’evento, in collaborazione con Italia Etica e ConSDABI, ha ricevuto il patrocinio dell’Accademia dei Georgofili ed è stato organizzato dalla Beneventi.
Si tratta del primo di tre seminari con cui Alice debutterà sul territorio per illustrare le sue attività.
L’associazione sarà presentata dal presidente Antonio Febbraro, responsabile dell’Unità Operativa Dipartimentale di Oncologia del Fatebenefratelli, e dal vicepresidente Carlo Simeone, direttore responsabile della rivista Italia Etica.
“Alice – spiega il presidente Febbraro – è stata costituita da un gruppo di professionisti di varie discipline che intendono utilizzare il proprio know how per curare gli interessi della persona da un punto di vista etico e prendendo in esame tutte le problematiche che riguardano l’individuo, da quelle più strettamente connesse alla salute a quelle di tipo sociale e relazionale. D’altra parte – spiega ancora Febbraro – la definizione di salute non è assenza di malattia, ma benessere psicofisico”.
Chiamando a raccolta le professionalità di ogni bioterritorio, l’associazione mira a gettare le basi per la nascita di esperienze che offrano risposte concrete alla comunità in tema di bisogni della persona e rispetto dell’ambiente circostante.
Per realizzare tale obiettivo, Alice ha scelto un approccio propositivo che, tramite la divulgazione e il confronto, promuova la salute affrontando, di volta in volta, diverse tematiche.
Si comincia, quindi, con un ciclo di tre seminari sulla “Cura della persona: l’armonia imperfetta tra etica, sanità ed economia” che toccheranno i temi del binomio tra alimentazione ed ambiente, delle nuove frontiere del welfare state (soffermandosi sul dolore, la sofferenza e la crisi economica) e delle tematiche assistenziali e socio-sanitarie (dal curare al prendersi cura).
Come anticipato, il primo incontro sarà su alimentazione ed ambiente, un binomio imprescindibile strettamente legato ai temi della salute, del recupero della tradizione e del rispetto della biodiversità, su cui bisogna fare una profonda riflessione, soprattutto dopo le allarmanti cronache sulla Terra dei Fuochi.
Dopo gli indirizzi di saluto del sindaco di Benevento, Fausto Pepe, del Commissario straordinario della Provincia sannita, Aniello Cimitile, e del rettore dell’Unisannio, Filippo De Rossi, si terranno le relazioni dello stesso Febbraro sul regime alimentare come strumento di promozione della salute, e di Donato Matassino, presidente ConsDABI, sull’etica dell’ambiente prodromo della cura della persona.
Sono inoltre previsti gli interventi di Vincenzo Colantuoni, professore ordinario presso la Facoltà di Scienze MM. FF. NN dell’Università degli Studi del Sannio, don Nicola De Blasio, direttore della Caritas Diocesana di Benevento, Gennaro Masiello, presidente della Camera di Commercio di Benevento, Tonino Pedicini, direttore generale dell’Istituto Nazionale dei Tumori “Pascale” di Napoli, e Tommaso Zerella, direttore del Dipartimento Prevenzione dell’ASL BN 1.



Scarica
 
 

Altre date

  • 21 02 2014 17:00
 

Powered by iCagenda